Ermenegildo Lunghi - Sannazzaro de' Burgondi

RomanoTassini.it

Vai ai contenuti
Un musicista eccellente: il maestro Ermenegildo Lunghi
Nato a Pieve Albignola il 4 dicembre 1911; allievo del Civico Istituto Musicale di Pavia, consegui con brillante punteggio il diploma di Licenza Superiore di violino presso il Conservatorio «G. Verdi» di Milano nel 1933.
Lunga ed articolata è stata la sua attività didattica: nella Scuola Media e, come docente di Violino e Viola, presso i maggiori Istituti Musicali della nostra Provincia:  il Civico Istituto "F. Vittadini" di Pavia, la Scuola "G. Sacerdoti" di Voghera e l'Istituto "L. Costa" di Vigevano. Apprezzato concertista, è stato primo violino nel quartetto "Paisiello" e solista in diverse serate musicali in molte città italiane, nella nostra regione a Pavia, Monza e Sondrio.
Dopo una tournée in Germania, fu “violino di spalla” in quasi tutti gli spettacoli al Teatro Fraschini di Pavia e al Teatro Cagnoni di Vigevano. Tra i riconoscimenti artistico-professionali ricordiamo: nel 1938 il Concorso Regionale Violinistico di Como e nel 1945 il concorso indetto dall' "Ente Autonomo Spettacoli e Concerti" di Torino per la formazione di una grande orchestra.
Come docente di Educazione Musicale alla Scuola Media Statale di Sannazzaro ebbe l'opportunità di scoprire giovani talenti e di infondere l'amore per la musica in genere e strumentale in particolare. A parecchi di loro propose di entrare a far parte della Banda Musicale Iris quando, alla morte del Maestro Ermenegildo Zecca, ebbe l'incarico di dirigere la gloriosa istituzione, che deve a lui e alla sua ininterrotta opera la continuazione della tradizione bandistica del nostro paese, dal 1970 è stato direttore dell'orchestra d'archi del Costa di Vigevano
Fu anche direttore della Banda S. Aldo di Carbonara al Ticino e del Corpo Bandistico Amisaniano di Mede che nel 1982 lo premiò con la Bacchetta d'Oro".
Ricordiamo infine due sue composizioni: «La marcia gioventù» e il «Valzer Giselda».
Il Maestro Lunghi si è spento nel 1991.
Il 17 giugno 1995 l’Amministrazione Comunale ha inteso intitolare la sala conferenze della Biblioteca Civica al Maestro Ermenegildo Lunghi “…. indimenticabile direttore della nostra Banda Iris, maestro di musica e maestro di vita, soprattutto per i giovani ai quali ha dedicato gran parte della sua vita per l’insegnamento e la formazione musicale. L’intestazione di questa Sala Conferenze assume un significato particolare, anche perché il maestro è stato fra i promotori culturali nella nostra società e componente apprezzato e difficilmente sostituibile della Commissione Biblioteca…”
Copyright © 2018 Romano Tassini. Tutti i diritti sono riservati.
Created with WebSite X5 v 15
Web Design Romano Tassini
Sannazzaro de' Burgondi

Le foto di Paola

Torna ai contenuti